Pubblicato in: PRIMARIA

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA

“Chi non conosce la storia è condannato a ripeterlaE. Burke

Noi della IVB del Plesso Collodi abbiamo deciso di “ricordare” nella forma più semplice e immediata che un bambino possa fare: cantando.

Si tratta di una canzone ebraica scritta da Elie Bobtol. Il testo riprende il quarto versetto del testo ebraico del Salmo 23. Nei campi di concentramento la musica assunse un ruolo fondamentale: evadere da quell’orrore.

Molti brani furono composti nei lager; musica come mezzo di conservazione, dunque, capace d’infondere speranza nei momenti di disperazione e sofferenza

Oggi sono diventati strumenti della memoria e simbolo della Shoah.

A noi il dovere di continuare a suonarli, per non dimenticare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...